Equilibrio fisico, mentale e spirituale

Yoga

Lo yoga è stato ed è tuttora un prezioso strumento per ottenere e mantenere un equilibrio fisico, mentale e spirituale.

Orario di apertura:
il lunedì e il venerdì dalle 15:30 alle 16:30
presso soggiorno Reparto Suor Giovanna, Mangiagalli

yogaQuesta pratica comprende esercizi fisici (è adattabile infatti ad ogni persona, ad ogni fisico e ad ogni condizione), respiratori e meditativi efficaci per lo sviluppo della concentrazione, della calma e del self control.

La pratica dello yoga aiuta a ricreare e conservare l’energia, a gestire il dolore o altre forme di stress che la malattia comporta.

Lo yoga coinvolge tutta la persona perché richiede un’attenzione costante a quello che si fa: lo scopo è quello di ottenere un feedback immediato evitando così di…esagerare nello svolgimento delle diverse posizioni.

Mente, corpo e respiro lavorano assieme raggiungendo gradualmente una maggiore e migliore armonia.

L’esito è un rapporto più intimo con se stessi: una percezione più acuta di sé che incrementa la propria consapevolezza rinforzando e facendo emergere ciò che già è presente in maniera magari “sepolta” nell’io di ciascuno.

Lo yoga contribuisce in tale modo a farci rendere conto che non siamo totalmente impotenti neanche di fronte alla malattia; che invece, applicandosi regolarmente, è possibile cogliere segnali positivi dal proprio corpo, segnali che ti spingono a continuare, percorrendo la strada verso una completa guarigione oltre che fisica anche mentale e spirituale.

Non si tratta naturalmente della “bacchetta magica”, ma di qualcosa che si può paragonare piuttosto alla “goccia d’acqua che arriva a ridefinire la pietra”. La stessa cosa si può dire della pratica costante dello yoga: essa può contribuire a risanare in modo graduale, ma costante la persona malata.
La medicina tradizionale aiuta con i farmaci, intervenendo più direttamente sulla patologia da cui il paziente è affetto. La forza mentale, fisica e spirituale: è quella a favorire, in prima battuta, la guarigione completa del malato e in questo percorso lo yoga è un ottimo…alleato.